Pagina principale

From Best Practices WIKI
This page is a translated version of a page Main Page and the translation is 100% complete.

Other languages:English 100% • ‎italiano 100%

Best Practices

L'elenco che segue presenta gli studi che hanno pubblicato nell'ambito del progetto LoCPro.

Studio delle best Practices

Progetto LOC.PRO. “ S ostegno e promozione dei prodotti tipici locali ”
INTERREG IIIA GRECIA-ITALIA Mis. 2.2
In copertina: la sala espositiva dell’azienda “Robòtis Dimìtris e Soci” - Lefkada.
Si ringraziano per le foto G. Cataldi (di S. Pietro Vernotico - BR) ed E. Fiorillo (di Lefkada - Grecia)
Con il contributo di
INTERREG IIIA GRECIA-ITALIA Mis. 2.2
Study.jpg
È possibile scaricare i file da qui:

Premessa

Lo studio sulle “Best Practices” è stato realizzato dalla Provincia di Brindisi nell’ambito del progetto Interreg III A Grecia – Italia 2000-2006 “Sostegno e Promozione :dei Prodotti tipici locali”. L’obiettivo generale del progetto è quello di valorizzare i prodotti tipici locali, tutelare e sviluppare la qualità e l'immagine del territorion :attraverso un sistema di controllo e certificazione comune. Il progetto intende favorire la nascita di un consorzio per l’introduzione e la promozione di un "trade :mark" comune, fra imprese greche e pugliesi nei settori turistico e agroalimentare. In tale contesto, attraverso lo studio delle Best practices, la Provincia di Brindisi, :partner del progetto, ha avviato un’attività di confronto e identificazione di pratiche particolarmente significative (riconosciute come Best Practices) messe in atto, nel :settore della valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali, da altre organizzazioni a livello europeo, nazionale e locale. L’universo delle best practices è stato :indagato con l’intento di fornire delle guidelines agli imprenditori che mirano ad ampliare i mercati dei prodotti locali. Lo studio, prevede una prima parte dedicata alla :individuazione di “best practices”, alla metodologia di indagine delle stesse ed alla scelta degli indicatori utili alla loro classificazione. Nella seconda parte vengono :rielaborati i risultati ottenuti dalle interviste effettuate a 10 imprenditore (greci e italiani) con l’ausilio di un questionario per la rilevazione delle best practices e gli :stessi vengono proposti in termini di indicazioni utili agli imprenditori che intendono promuovere e ampliare i loro mercati. La terza parte dello studio illustra il quadro :normativo, gli strumenti e le procedure per la valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche. In ultimo, lo studio, prevede, in allegato, “I casi studio”: le :interviste effettuati agli imprenditori locali delle due sponde del Mediterraneo (IT, GR) e le schede di approfondimento dei progetti individuati nella fase di :benchmarking.


Contenuto

La metodologia di indagine ela classificazione delle BEST PRACTICES

  • La metodologia di indagine
  • Cos’è una Best Practices?
  • L’individuazione delle Best Practices e l’attività di Benchmarking
  • Il questionario come strumento per identificare e divulgare le Best practices

L’analisi delle buone prassi e possibili percorsi di valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche

  • Analisi dei questionari: i risultati
  • Lo scenario dei prodotti tipici e possibili percorsi di valorizzazione delle produzioni
  • agroalimentari locali
  • Percorsi di valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche
  • Analisi Costi e benefici delle denominazioni geografiche(DOP e IGP)

Il quadro normativo, strumenti e procedure per la valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche

  • La disciplina dei prodotti DOP, IGP e tradizionali
  • Prodotti tradizionali
  • La disciplina del marchio collettivo
  • Marchi di qualità

I casi studio

Greek

“Ladopita” Dolce tradizionale a base di olio di oliva
Mandorlato-pastelli Santa Mavra
Salame Tradizionale di Lefkada
Saponi tradizionali Patuni
Vino “Lefkadìtiki ghì” (terra di Lefkada)

Italiani

Consorzio Puglia Natura
Libera Terra
Masseria Ferri
“L'Oro del Parco” Project (The gold of the park)
Bio & Tipico